Centoquindici grazie

Lunedì, 03 Dicembre 2012

Centoquindici grazie

Non bastano 10-70-100, ma servono 115 GRAZIE per ripagare tutti gli atleti e le loro famiglie che anche quest'anno hanno appoggiato il progetto della ASD GINNASTICA LA FENICE CHIERI.

La seconda stagione della società chierese di ginnastica artistica si apre con una grandissima vittoria che mette in luce l'ottimo lavoro svolto nell'anno inaugurale, confermato anche dalla conquista di numerosi titoli e vittorie. Il successo di iscrizioni ha però costretto la società ad una chiusura anticipata dei tesseramenti per evitare di compromettere il corretto svolgimento delle lezioni.

Il vicepresidente Vilma Berruto dichiara: "Tempi e spazi limitati in palestra ci hanno purtroppo obbligati a chiudere molto presto le iscrizioni, fissando un numero limite di atleti per ciascun gruppo. Speriamo di poter accogliere un maggior numero di ginnasti il prossimo anno, così da poter accogliere tra le fila de LA FENICE anche chi questa volta non è riuscito ad iscriversi".

L'obiettivo della società è quello di crescere costantemente per garantire la migliore preparazione a tutti i suoi atleti. In questi primi mesi di attività sono stati acquistati numerosi attrezzi, divenuti fondamentali per la partecipazione alle competizioni FGI, quali il CUBO PER IL VOLTEGGIO, le PARALLELE ASIMMETRICHE, la nuova FACILITANTE composta da materiali innovativi e all'avanguardia e la TRAVE IN GOMMA utile, sia ai più piccoli per avvicinarsi a questo elemento, sia ai più esperti per perfezionare i movimenti più complicati prima di provarli alla trave alta. "Questi investimenti erano il nostro principale obiettivo e ci stavamo lavorando fin dalla nascita della società; siamo contente di aver raggiunto un traguardo così importante già alla seconda stagione. Il livello delle gare cresce anno dopo anno e senza un'attrezzatura adeguata è impossibile stare al passo. Le parallele asimmetriche erano l'attrezzo a cui tenevamo di più, sicuramente uno dei più difficili e complessi, ma che incarna meglio la metafora della ginnastica che ti fa volare in alto... siamo fiere di aver reso realtà per le nostre ragazze quello che noi, da piccole ginnaste, sognavamo", dichiarano le allenatrici.

Le novità arrivano però anche dal fronte tecnico: nel week-end del 10-11 novembre e domenica 25 novembre gli atleti de LA FENICE hanno preso parte ad uno stage formativo a Novi Ligure partecipando ad allenamenti collettivi sotto la supervisione di TECNICI FEDERALI. La società sta lavorando affinché gli stage diventino un appuntamento fisso con scadenze mensili, dando così la possibilità agli atleti di confrontarsi con altre società che incontreranno in gara.