La Fenice scalda la Don Bosco Cup

Giovedì, 21 Febbraio 2013

La Fenice scalda la Don Bosco Cup

A quindici giorni dalla prima gara regionale, il palcoscenico di San Maurizio Canavese si è tinto di rosa per ospitare le atlete impegnate nella 1^ fase regionale DON BOSCO CUP FEMMINILE.

LA FENICE CHIERI si è presentata in pedana con ben venticinque ginnaste che ancora una volta non hanno tradito le attese tenendo alto il nome della città di Chieri grazie ai sette podi che si sommano alle nove medaglie conquistate solamente due settimane fa dai compagni. Per la prima volta la società chierese porta in gara esercizi che richiamano tutti e quattro i principali attrezzi della ginnastica artistica.

Nella categoria SENIOR C sventola forte la bandiera de LA FENICE CHIERI grazie a Marta Ravizzotti che regala il primo oro assoluto alla parallele, attrezzo entrato nella famiglia FENICE solamente tre mesi fa. "Questo oro rappresenta per noi un punto di partenza. Sappiamo di avere ancora molto da imparare e migliorare, ma questo risultato ci riempie di gioia e ci da una grande carica. In soli tre mesi siamo riusciti a portare una nostra atleta sul gradino più alto del podio, considerando che possiamo allenarci in questa specialità solo una volta la settimana", racconta lo staff FENICE. Due bronzi al corpo libero e trave completano la splendida tripletta di Marta. Purtroppo la soddisfazione del poker viene negata solamente da un volteggio non perfetto che fa scivolare Ravizzotti al sesto posto in classifica generale.

Ottimo rientro dopo un anno di stop forzato per Noemi Banchio che nell'UNDER 17 C conquista un secondo posto al volteggio, seguito da un quinto alle parallele e del sesto in classifica generale. Dopo il "Memorial Barbara Gemme" torna in pedana anche la coach Federica Villa aggiudicandosi un secondo posto da applausi nella classifica generale dedicata alla SENIOR B.

Sfiora il podio della classifica generale dedicata all'UNDER 15 B Thea Pungitore che grazie ad un bel terzo posto alla trave seguito da una buona esecuzione in tutti gli altri attrezzi scala la classifica fino alla quarta posizione. Top ten per Rebecca Ronco che nonostante un buon quinto posto alla parallele asimmetriche e al volteggio scivola in decima posizione a causa di una trave non nelle sue corde. La piccola fenice Giulia Malvassora (classe 2002, categoria MINI B) completa il bel weekend con un terzo posto alla trave e un quinto alle parallele e corpo libero.

Alla sua prima esperienza tra le PROPAGANDA C Sirito Chiara si pizza a metà classifica con un buon 19° posto, grazie ad un volteggio di tutto rispetto.

"E' stata una gara intensa, sicuramente con un alto livello tecnico da parte di tutte le atlete in gara. Per questo siamo molto soddisfatti dei piazzamenti ottenuti dalle nostre ginnaste in molte categorie. Non dimentichiamoci che la maggior parte di loro quest'anno hanno fatto il salto di categoria. In ogni caso, risultati a parte molti complimenti vanno a tutte le nostre ragazze che si sono messe in gioco nello svolgere elementi nuovi. Ricominciamo da qui, consapevoli dei miglioramenti e degli obiettivi che ci siamo fissati".

Il prossimo appuntamento è fissato per domenica 3 marzo a Buttigliera d'Asti, in occasione del 2° TROFEO FENICE, vi aspettiamo numerosi!