Welcome Home

Martedì, 06 Settembre 2011

Welcome Home

Grande debutto per la ASD GINNASTICA LA FENICE CHIERI. Tre allenatrici parteciperanno all'inaugurazione del nuovo stadio della JUVENTUS, che si terrà nella serata di giovedì 08/09/2011.

In questa data, insieme ad altri 400 ballerini, Beatrice Fussotto, Federica Villa e Sonia Grasso saranno le protagoniste della coreografia di massa ideata dal coreografo BRYN WALTERS, già autore di numerose Cerimonie, tra cui TORINO 2006. Marco Balich, direttore della K-EVENTS, ha curato l'intera cerimonia e definisce l'evento come qualcosa di unico e magico, reso tale soprattutto grazie all'impegno e al lavoro degli 800 volontari.

Nella sua intervista, si rivolge così al pubblico in ascolto, con parole semplici, dirette e toccanti: "Il VOLONTARIO viene perchè ci tiene e questo cambia completamente quel che si vede... Vedrete questo gruppo di facce, di giovani, che ci hanno creduto, che sotto il sole di giugno e luglio hanno provato, riprovato e riprovato per fare uno spettacolo che è di ottimo livello, ma soprattutto con un grande cuore. Mi emozionerò in due momenti: uno è un filmato, di cui non vi svelo i contenuti... e l'altro è IL FINALE, UN FINALE MOLTO FORTE, CON UNA COREOGRAFIA CHE IN ITALIA NON SI è MAI VISTA..."

Queste parole trovano conferma in quelle delle nostre giovani allenatrici: "L'08 sera sarà un'emozione davvero molto forte, per tutte noi. Indipendente dal cuore bianconero o meno, sarà uno spettacolo di ottimo livello... ballerini, ginnasti, acrobati, sbandieratori, supporter... saremo tutti sullo stesso piano, come pezzi di un puzzle che vanno a comporre qualcosa di grande, di unico... E' qualcosa che non si limita all'amore per la propria squadra ma che va oltre, si tratta di una passione che lega tutti noi volontari: il fare ciò che più ci piace, senza per forza avere qualcosa in cambio. In un mondo in cui non c'è quasi più spazio per il "lavoro gratuito", ci piace pensare che lo sport e l'arte possano renderlo possibile. Quel giorno saremo lì, come è già stato per le Olimpiadi del 2006, davanti ad un pubblico che speriamo abbia voglia di spettacolarità, che abbia voglia di vivere la propria passione per il calcio partecipando attivamente a questo evento, attraverso le emozioni che saprà regalare e grazie a piccoli dettagli che lo renderanno davvero degno di meriti. Noi, nel nostro piccolo, porteremo questo ricordo nel cuore e lo metteremo a disposizione in palestra nel lavoro che faremo con i nostri atleti: L'importanza di sapersi emozionare davvero nel fare ciò per cui siamo chiamati, di riconoscerci parte di un gruppo, come di una grande famiglia che ha in comune una passione, nel nostro caso la ginnastica artistica."

Giovedì sera, alle 19:45 in diretta su SKY SPORT 1 e SKY CALCIO e in differita su CIELO (digitale terrestre) alle 21:00, al di là della maglia per cui batte il vostro cuore, non potete perdervi questo evento!